italiad-agenzia-comunicazione-marketing-marketing-automation

Marketing Automation

Marketing Automation, strategia + tecnologia

Nonostante di recente si discuta tanto della Marketing Automation e dei suoi vantaggi nella gestione dei “lead”, la maggior parte delle aziende italiane si affida ancora ai cari e vecchi metodi tradizionali.

Certamente in fase iniziale, i canali di “lead generation” possono essere tradizionali, ad esempio la raccolta dei dati di un evento o l’acquisizione di contatti attraverso l’iscrizione ad una newsletter o compilando un modulo di contatto. Capita spesso, però, che ci si limiti ad acquisire il contatto interessato e ad archiviarlo, senza trarre alcun beneficio da questa pratica.

Un utente che di sua spontanea volontà lascia le sue informazioni personali si aspetta di entrare a far parte di un circuito di attività di marketing che premia il suo interesse o, al massimo, di essere ricontattato.

È arduo, però, comunicare direttamente con ogni singolo utente.

italiad-agenzia-comunicazione-marketing-automation

Eureka!

La soluzione a questo affannoso problema è la Marketing Automation.

Automatizzando l’intero processo di creazione, gestione e fidelizzazione di nuovi contatti puoi inviare messaggi personalizzati al tuo pubblico segmentandolo per età, genere, interessi e comportamenti.

In questo modo diventa più facile addirittura creare un rapporto di fiducia con il singolo utente.

Ovviamente non è solo tecnologia.

Per essere efficace, la Marketing Automation, ha bisogno di essere parte di una strategia ben più grande.

Si ma, come funziona?

I software che si occupano di questa disciplina funzionano sul modello logico del “se…” – “allora…”, quindi ad esempio: “se un utente visita la pagina x allora mostragli questo sconto”.

In questo modo si possono fornire determinati contenuti creati ad hoc per l’utente in questione (metodo “inbound marketing” e “content marketing”), garantendo così al tuo business un bacino di utenza fidelizzata e di valore.

Per spiegare meglio l’argomento, prendiamo per esempio l’eMail Marketing:

  • In fase di acquisizione se un utente si registra tramite un modulo di contatto, allora il software invia una mail di benvenuto.
  • Per quanto riguarda la gestione del lead se l’utente abbandona il carrello con x prodotti allora riceve una mail reminder.
  • Infine, per fidelizzarlo, se l’utente acquista il prodotto x allora riceve una mail di ringraziamento magari contenente uno sconto.

Qualsiasi sia il tuo business, il tuo guadagno risiede nelle relazioni.

Instaurare un rapporto di fiducia con i propri clienti è la base per un business duraturo e ambizioso.

 

Le relazioni generano guadagno. Nutri le relazioni con i tuoi utenti. →